Tribute Band ufficiale del gruppo "Le Orme"
Vai ai contenuti

Menu principale:

La musica dei complessi

Band storiche lucane
Anni sessanta, settanta. stiamo parlando del secolo scorso e di ciò che che successe anche qui, in Lucania, in quelli anni, ormai cosi lontani, ma ancora vividi nelle menti di chi li ha vissuti.

Quegli anni hanno visto la più importante svolta della musica del secolo 900, almeno la più importante per il tempo presente, dato che la musica rock e pop odierna è una estensione, prosecuzione e, spesso, citazione, della musica nata in quegli anni e poi evoluta verso i territori del jazz e della musica sperimentale negli anni '70
«Si viveva con la sensazione che il mondo stesse cambiando, stava nascendo un nuovo modo di pensare, di vestire, di portare i capelli, di guardare al futuro, di fare arte, di fare cinema, di fare musica. Nuovi fermenti musicali sprigionavano una magia che faceva da collante tra i giovani, in Italia nascevano i primi complessi beat».

Questa incredibile ‘galassia’, questa stagione ‘rivoluzionaria’, alla quale l’elettricità, che anticipa l’elettronica letteralmente di ‘anni luce’, fornirà un contributo fondamentale, dalle chitarre agli amplificatori, dalla vocalità ai riflettori, in un gioco collettivo spesso ingenuo, ma esemplare per volontà e voglia di vivere. (cit. dal libro "Un pop di beat" Ed. Ghirlandina")

La nostra terra non è esente da questa rivoluzione e tra la fine degli anni 60 ed inizi dei 70 anche qui nasce una miriade di complessi, con tanti ragazzi, desiderosi di fare musica.

Altri tempi e tempi d'oro per le band dell'epoca. Tempi in cui non esistevano CD, DJ, consolle fantascientifiche e la sola musica che si potesse ascoltare, dal vivo, poteva venire solo dai complessi.

Così la colonna sonora per  matrimoni, battesimi, veglioni liceali (i cosidetti Mak Π 100), feste di fine anno non può che venire che dai gruppi musicali che anche qui nascono innumerevoli. Eventi che contribuiscono al pagamento dei pacchi di cambiali firmati per comprare gli strumenti.

In questa sezione abbiamo recuperato foto e notizie dei gruppi locali di quel periodo. Non ci sono tutti, non per scelta, ma per mancanza di notizie. Pertanto chiunque può scriverci a questo indirizzo per indicare un gruppo di cui ha fatto parte o di cui ha ricordi e foto: robertodinaccio@libero.it.

Gruppi storici lucani
Dies Irae
Vox Angelica
Le Onde Blu
Sir Archibald Group
Boyng
Wine Shop's Band
Mondo Nuovo - Rocco Laguardia
Siris Band
Torna ai contenuti | Torna al menu